Cabina doccia su misura Spazio

Visti i ritmi sempre più serrati della vita moderna, il bagno è diventato, sia per chi vive in un piccolo appartamento che in una grande casa, il luogo entro il quale dedicarsi al relax e al benessere, oltre che svolgere le naturali funzioni di igiene personale.
Quando si pensa a ristrutturare il bagno è d’obbligo quindi compiere delle scelte estetiche e di praticità che rispecchino al meglio la propria personalità.

Quali sono gli elementi di cui tener conto nella ristrutturazione di un bagno?

La ristrutturazione del bagno può essere relativa solo alle finiture, o può riguardare l’intero ambiente con la modifica radicale della posizione e la dimensione di tutti gli elementi.
L’aiuto di un progettista non è da sottovalutare quando si intende rivoluzionare l’ambiente bagno, perché è colui che può, al di là delle suggestioni estetiche, dare un vero contributo alla disposizione degli spazi, che se non pensarti in modo opportuno possono rendere il bagno molto scomodo.
Quando gli ambienti sono molto piccoli, o al contrario molto generosi, una scelta d’obbligo è quella di optare per un box doccia su misura, questo perché la doccia è un elemento che può davvero fare la differenza se pensata dando priorità ai materiali pregiati e ad un estetica all’avanguardia.

Perché scegliere una cabina doccia su misura?

Un tempo scegliere una doccia su misura significava dover fare i conti con una limitata scelta dei complementi relativi alla doccia stessa. Pensiamo per esempio ai piatti doccia, che anni fa il mercato proponeva solo in poche e rigide dimensioni.
Oggi le cose sonno molto cambiate! Esistono piatti doccia di svariate misure e materiali, canaline di scolo tonde, a fessura, lavorate e minimal per venire incontro a qualsiasi gusto.
Il box doccia su misura può essere scelto per esigenze particolari di ingresso nella cabina (ad esempio in spazi particolarmente essenziali), oppure al contrario dove si voglia una doccia di dimensioni talmente generose da voler enfatizzare al meglio l’opulenza delle forme.
Un altro motivo che può indirizzare verso una cabina doccia su misura è la voglia di personalizzare il proprio box doccia con finiture e materiali scelti ad hoc, come un cristallo con un trattamento particolare o di uno spessore inconsueto, oppure la voglia di scegliere personalmente dei profili in acciaio non standard.

Quanto è importante in termini di spazio scegliere una doccia su misura?

Poichè la cabina doccia è l’elemento più ingombrante, ma anche quello che più può fare la differenza in termini di praticità e bellezza, optare per una cabina doccia su misura è fondamentale!
Pensiamo per esempio ad un bagno molto stretto dove arrotondare quello spigolo significa allargare i passaggi essenziali del bagno, oppure optare per un vetro a tutta altezza su misura per valorizzare al meglio un soffione a soffitto di ultima generazione, o ancora, avere la possibilità di modificare la dimensione delle ante per facilitarne l’ utilizzo a persone corpulente, e infine, realizzare box su misura ultramoderni con partizioni in vetro studiate al millimetro per ottenere il massimo dell’ estetica!
Questi sono tutti casi estremi in cui scegliere un box doccia su misura può davvero fare la differenza, ma in modo molto più banale si può scegliere una cabina doccia su misura anche perché semplicemente ci manca qualche centimetro per istallarne una standard, o perché abbiamo un bagno con le pareti fuori squadro.

Calibe ha una grande esperienza nella progettazione e realizzazione di box doccia su misura, con il vantaggio di poter contare su materiali sempre al top di gamma.
Calibe ha al suo interno uno studio di progettazione italiano ed affidabile attento ad ogni personalizzazione, per trasformare ogni necessità o desiderio in realtà semplice ed affidabile.

Doccia su misura, soluzioni tecniche ad hoc e garanzia italiana:Il tuo nuovo box doccia si chiama Calibe!